Software&App

Google posticipa la rimozione dei cookie al 2023

Altri due anni per studiare nuove tecnologie

Google posticipa la rimozione dei cookie alla fine del 2023, con due anni di ritardo rispetto alla tabella di marcia iniziale che indicava l'inizio del 2022. La tecnologia è da anni utilizzata dal settore pubblicitario per monitorare le abitudini di navigazione sul web e mandare annunci mirati agli utenti. A monte della decisione, ha spiegato il gigante dei motori di ricerca, c'è la volontà di studiare nuove tecnologie che mettano d'accordo sia i pubblicitari sia gli editori. Pochi giorni fa, la Commissione Ue ha annunciato una nuova indagine antitrust su potenziali pratiche anticoncorrenziali di Google sul fronte pubblicitario.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie