Spotify punta sempre più sui podcast, arrivano quelli video

Nuova funzione sia per utenti con abbonamento che gratis

Dopo le classifiche, Spotify spinge sempre più sui podcast: arrivano quelli video in sfida a YouTube. La nuova funzionalità, valida sia per gli utenti a pagamento sia per quelli gratis, al momento non riguarderà quelli musicali. Ad annunciare la novità è stata la società stessa, con un comunicato pubblicato sul sito ufficiale.

"Tramite la visualizzazione, gli utenti fan potranno conoscere ancora meglio i propri conduttori preferiti e gli ideatori di contenuti potranno connettersi ancora di più con il proprio pubblico", spiega Spotify che da metà luglio è disponibile anche in Russia e altri 12 paesi dell'area europea.

La società svedese sta spingendo sempre di più sui podcast, una modalità di fruizione di contenuti in crescita aiutati anche dal periodo del lockdown. Nei giorni scorsi Spotify, la pari delle canzoni, ha anche lanciato due classifiche per i podacst, quelli di tendenza e quelli top.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie