Android O, attese nuove icone e notifiche

Nuovo sistema operativo, forse nome da biscotti Oreo

ROMA - Per avere un'anteprima ufficiale bisognerà attendere la conferenza degli sviluppatori di Google in programma dal 17 al 19 maggio, ma su 'Android O', la prossima versione del sistema operativo per smartphone e tablet, circolano già alcune indiscrezioni. Le nuove funzioni di cui si vocifera sono diverse e spaziano dalle icone alle notifiche, passando per i consumi energetici.

Android O, con la 'O' che potrebbe indicare i biscotti 'Oreo' seguendo la tradizione che associa ogni lettera a un dolce, dovrebbe supportare il "picture-in-picture" e cioè la possibilità, ad esempio, di lavorare a un documento di testo sul tablet visualizzando in un angolo dello schermo una finestra di YouTube.

Le notifiche, già cambiate con Android Nougat, potrebbero mostrare nuove modifiche, e le icone delle app dovrebbero arricchirsi con i badge, che per email e chat mostrano il numero di messaggi non ancora letti. Le icone, sulla scia dei Google Pixel, dovrebbero diventare dinamiche. L'icona della app del calendario, ad esempio, potrebbe finalmente indicare la data e non un numero generico.

Sul fronte della durata della batteria, la novità attesa è la restrizione dell'attività in background di alcune app come Chrome, attività che diventerebbe più efficiente e veloce.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie