All'asta la domanda di lavoro di Steve Jobs a 18 anni

Si apre il 24 febbraio, giorno del suo compleanno

Va all'asta la domanda e il questionario di lavoro compilato da un giovanissimo Steve Jobs. L'asta si svolgerà attraverso la società Charterfields il 24 febbraio, giorno del compleanno del co-fondatore di Apple, avrebbe compiuto 66 anni.

Il documento risale al 1973, quando Jobs aveva 18 anni e aveva appena lasciato il corso di studi intrapreso poco prima presso il Reed College di Portland in Oregon e faceva lavori stagionali. Nell'elenco delle abilità e delle competenze, il giovane Jobs indica la conoscenza dei computer e dei calcolatori, scrivendo che per entrambi possiede competenze in ambito design e tecnologia.

L'anno successivo alla data del documento Jobs ha iniziato a lavorare in Atari, fino al 1976, anno di fondazione di Apple. Non è la prima volta che questo documento va all'asta: è già stato venduto nel 2018 per la somma di 175mila dollari. Questa nuova asta si chiuderà il 24 marzo.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie