Amazon denuncia il procuratore di Ny su sicurezza lavoro

Per colosso e-commerce non ha autorità in materia

Amazon presenta un'azione legale contro il procuratore generale di New York. Letitia James, secondo il colosso delle vendite online, non ha l'autorità per regolare le risposte alla sicurezza sul posto di lavoro per il Covid-19. Lo riportano i media americani. Nei mesi scorsi alcuni dipendenti di Amazon hanno manifestato contro le condizioni di lavoro nel magazzino di Amazon a Staten Island. La società nello stesso periodo ha licenziato l'attivista Christian Smalls per aver violato la quarantena retribuita. Azioni che hanno spinto James ad aprire un'indagine, per Amazon violando la legge.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie