Internet&Social

Bene i ricavi di Twitter, ma la crescita degli utenti può frenare

La società avverte su rallentamento, sale a Wall Street

NEW YORK - Ricavi sopra le attese per Twitter nel quarto trimestre anche se il numero degli utenti giornalieri attivi delude le aspettative. La società che cinguetta archivia gli ultimi tre mesi dell'anno, quelli caratterizzati dalle elezioni americane, con ricavi in aumento del 28% a 1,29 miliardi di dollari e un utile quasi raddoppiato a 222 milioni.

Gli utenti attivi ogni giorno sono saliti del 26% a 192 milioni, sotto i 193,5 milioni attesi dagli analisti. Un dato questo che non pesa sul titolo twitter, che sale di oltre il 3% a Wall Street nelle contrattazioni after hours. Non pesa sui titoli neanche l'avvertimento di Twitter su un possibile rallentamento della crescita degli utenti a partire dal secondo trimestre, soprattutto se confrontata con i ridati del 2020, l'anno della pandemia che ha incollato allo schermi degli smartphone molte più persone costrette a casa a causa dei lockdown.

Twitter ha complessivamente guadagnato 40 milioni di nuovi utenti attivi lo scorso anno grazie a "miglioramenti del prodotto", spiega la società ma anche a eventi che hanno attirato una maggiore audience. E ha continuato ad aumentarne anche nel mese di gennaio, quello in cui ha sospeso uno dei suoi utenti più famosi, Donald Trump. Nonostante l'aumento degli utenti nel 2020 comunque Twitter ha chiuso lo scorso anno con una perdita du 1,14 miliardi di dollari. Un rosso che risente in buona parte di un aggiustamento fiscale.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie