Facebook: vieta pagine e gruppi QAnon, anche su Instagram

E' la teoria complottista di estrema destra

Facebook rimuove tutti i gruppi e le pagine legati a QAnon, la teoria complottista di estrema destra, sulla sua piattaforma su Instagram nel tentativo di limitarne la crescita online. Il social in precedenza aveva vietato le pagine e i gruppi QAnon che incitavano o celebravano la violenza. Ma questo aveva lasciato attive le pagine e i gruppi che, pur se non esplicitamente non violenti, continuavano a diffondere la teoria complottista. Con il nuovo divieto invece i gruppi e le pagine legate la gruppo sono vietate.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie