Facebook rimuove centinaia gruppi teoria complotto QAnon

Il social impone restrizioni a oltre 10mila account su Instagram

(ANSA) - NEW YORK, 20 AGO - Facebook ha rimosso centinaia di gruppi e account legati a QAnon, la teoria complottista di destra che vede Donald Trump nel mirino dei "poteri forti" collusi con reti di pedofilia a livello globale. Facebook spiega che le pagine rimosse erano diventate un luogo per celebrare azioni violente.
    Nel dettaglio, la società di Mark Zuckerberg riferisce in una nota di aver rimosso da Facebook 790 gruppi, 100 pagine e 1.500 inserzioni legate a QAnon, e di aver bloccato circa 300 hashtag su Facebook e Instagram. In aggiunta sono state imposte restrizioni a 1.950 gruppi e 440 pagine su Facebook, e a oltre 10mila account su Instagram. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie