Su Facebook donazioni per 2 miliardi di dollari

Un miliardo dalle raccolte fondi degli utenti per il compleanno

Dalle grandi Ong ai singoli cittadini, le campagne di beneficenza lanciate su Facebook hanno superato complessivamente i 2 miliardi di dollari di donazioni.

Ad annunciare il traguardo è il social network, che sottolinea come 1 miliardo di dollari provenga soltanto dalle raccolte fondi attivate dagli utenti per il proprio compleanno. Ad oggi oltre 45 milioni di persone hanno donato o creato una raccolta fondi su Facebook, una cifra che è più che raddoppiata negli ultimi 10 mesi, mostrando una crescente adozione degli strumenti di beneficenza forniti dalla piattaforma. Facebook ha iniziato a offrire la possibilità di raccogliere donazioni nel 2015, in un'iniziativa che - spiega - è stata ispirata dalla "Ice Bucket Challenge": la campagna virale per sostenere con donazioni la ricerca sulla Sla, che invitava le persone a filmarsi mentre si versavano in testa un secchio d'acqua gelata.

In Italia, come nel resto del mondo, gli strumenti per la beneficenza sono usati da diverse organizzazioni no profit, tra cui l'Ail, l'associazione italiana contro la leucemia, e Dynamo Camp, che offre gratuitamente programmi di terapia ricreativa a bambini e ragazzi affetti da patologie gravi o croniche. Molte sono anche le raccolte dei singoli utenti, come quella di Paola per donare un defibrillatore alla città di Cefalù, o quella per comprare un impianto di videosorveglianza per Angelo e Andrea, una coppia vittima di aggressioni di matrice omofoba.

Ad andare per la maggiore, spiega la compagnia di Mark Zuckerberg, sono però le raccolte che gli utenti lanciano in occasione del proprio compleanno, invitando gli amici a donare per sostenere le cause in cui credono, dalla Ong che assiste i senzatetto al rifugio per animali. Elio, ad esempio, per il suo compleanno è riuscito a raccogliere 3.400 euro in favore di Green Cross Italia, mentre gli amici di Anna per i suoi 40 anni hanno donato 1.400 euro alla Epsylon Onlus, che opera a sostegno dell'infanzia disagiata. Dallo scorso luglio le raccolte fondi sono sbarcate anche sulle Storie di Instagram attraverso lo sticker "donazioni",che consente di avviare campagne delle durata di 24 ore.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA