Nuova missione Facebook, unire con i Gruppi

A Chicago primo summit, più funzioni per gli amministratori

ROMA - Facebook ha una nuova missione per il prossimo decennio: dare alle persone il potere di creare comunità e rendere il mondo più unito. Lo ha sottolineato il numero uno della compagnia Mark Zuckerberg a Chicago aprendo il primo summit di Facebook dedicato ai Gruppi della sua comunità online. Una funzione, quella dei gruppi, utilizzata da oltre un miliardo di persone nel mondo, ha annunciato il social in blu.

Oltre 100 milioni sono invece gli utenti membri di "gruppi significativi".

Dedicato agli amministratori, l'evento di Chicago è stato l'occasione per annunciare nuove funzioni di supporto alle loro attività. Tra queste gli "Insight", che permetteranno di tenere sotto controllo crescita, iscrizioni e coinvolgimento dei partecipanti di un gruppo; il filtro per le richieste di iscrizione e la rimozione di membri e loro contenuti con un solo passaggio. Quest'ultima opzione è pensata per aiutare gli amministratori a tenere le proprie comunità al sicuro da "attori cattivi", che siano molestatori o cyberbulli. In arrivo anche la possibilità di programmare i post e di creare collegamenti fra più gruppi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie