Google e Facebook vanno a Rio

E i video di 15 YouTuber racconteranno i Giochi Olimpici

Il calendario degli eventi, il medagliere, le informazioni degli atleti. Ma anche post di incoraggiamento e il tricolore stampato sul proprio volto. Ecco come Google e Facebook partecipano alle Olimpiadi di Rio, che si aprono tra pochi giorni.

Dal momento dell'accensione della fiamma olimpica nella capitale brasiliana si potranno cercare su Google le informazioni più disparate per avere aggiornamenti in tempo reale, anche sull'app. Inoltre si potrà esplorare Rio e i suoi luoghi simbolo attraverso Google Maps. E YouTube invierà a Rio 15 tra i 'creator' più famosi per far respirare l'atmosfera dei Giochi attraverso live streaming da dispositivi mobili.

Con Facebook, invece, si potrà tifare per il proprio paese o il team preferito aggiungendo un frame alla propria immagine del profilo. Ma si potranno scrivere anche post di incoraggiamento, condividere foto e video, andare in diretta con Live mentre si 'indossa' la maschera con i colori della propria bandiera sull'app MSQRD.

Infine Facebook darà la possibilità alle persone in tutto il mondo di esplorare i contenuti dedicati alle Olimpiadi in diversi modi, con uno speciale saluto da parte del social network. Quando il saluto sarà visibile, cliccandoci su si aprirà una pagina con un mix di contenuti dinamici personalizzati dedicati alle Olimpiadi - compresi i risultati delle ricerche a tema Olimpico e le conversazioni, gli Eventi, i video Live da Rio, e altro ancora. Un messaggio simile sarà inviato il 21 agosto in occasione della cerimonia di chiusura.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie