Internet&Social

Ecco i pesci d'aprile hi-tech

In rete una carrellata di prodotti e innovazioni inverosimili

Dopo Google Maps, con le strade diventate percorsi per il gioco Pac-Man, si moltiplicano i pesci d'aprile hi-tech. Sempre Google lancia la cassetta della posta che informa delle lettere lasciate dal postino, e trasforma l'algoritmo Google Panda in un pelouche che risponde alle domande. Amazon si presenta con una home page datata 1999, mentre la catena Usa Domino's Pizza annuncia consegne con motorini che si guidano da soli. E Barclaycard trasforma nani da giardino in carte di credito.

    La 'Smartbox' di Google è una cassetta che si prende cura della posta, ha un display touch sul fianco ed è 'mobile': la si può portare con sé come fosse un tablet, solo che è molto più ingombrante. È 'mobile' anche il Google Panda, che rende superfluo fare ricerche online visto che il pelouche può rispondere a tutte le domande. Big G lancia anche ChromeSelfie, con cui scattare selfie mentre si legge un articolo sul browser Chrome, in modo da immortalare le proprie reazioni.

    Amazon guarda al passato con una home page del 1999 su cui sono in vendita prodotti attinenti al pesce d'aprile. Domino's Pizza punta invece al futuro annunciando l'arrivo di un motorino che si guida da solo, in grado di "portare il 400% in più di pizze a domicilio grazie al 100% in meno di guidatori".

    Firebox presenta i pantaloni dotati di microchip con cui pagare avvicinando il 'lato B' a un Pos, mentre Barclaycard promette di trasformare qualsiasi oggetto in strumento di pagamento senza fili, dalla chitarra al nano da giardino.

    Tutto italiano infine è il pesce d'aprile di YouTube, dove una cinquantina di creators si sono scambiati i canali: i make-up artist cantano, i registi disegnano e così via. I video si trovano con l'hashtag #YTPescedaprile, già trending topic su Twitter in Italia. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie