Hi-tech
  1. ANSA.it
  2. Tecnologia
  3. Hi-tech
  4. Covid: Apple toglie l'obbligo delle mascherine in ufficio

Covid: Apple toglie l'obbligo delle mascherine in ufficio

Nota interna ai dipendenti nonostante l'avanzare di BA.5

(ANSA) - MILANO, 02 AGO - Apple rimuove l'obbligo di indossare le mascherine per i dipendenti a livello globale. La notizia, riportata da The Verge, si basa su una nota interna redatta dal team di supporto Covid-19 del colosso americano. "Ti scriviamo per condividere un aggiornamento sui nostri protocolli. Alla luce delle circostanze attuali, nella maggior parte delle località non sarà più necessario indossare una mascherina - scrive Apple - sappiamo però che le esigenze personali di ognuno sono diverse. Non esitare a indossare una maschera se ti senti più a tuo agio nel farlo". La mossa arriva in mezzo a un'impennata della variante BA.5 sia negli Stati Uniti che in molte altre zone del mondo. Solo ieri, il sistema di trasporto pubblico su rotaia che opera nella San Francisco Bay Area, dove si trova Cupertino il quartier generale di Apple, ha ripristinato la necessità della mascherina sui mezzi. La Mela aveva iniziato a richiedere ad alcuni dipendenti di tornare in ufficio ad aprile, rallentando però l'applicazione del modello di lavoro ibrido che avrebbe portato tutti ad abbandonare lo smart working per almeno tre giorni alla settimana. Con la prosecuzione della campagna vaccinale, Apple già a marzo aveva allentato l'obbligo delle mascherine anche per i dipendenti dei negozi al dettaglio, avviando una fase di ritorno alla normalità post Covid. Nonostante ciò, a maggio l'azienda aveva richiesto nuovamente ai dipendenti di indossare le mascherine per via di un nuovo aumento di casi di Covid-19: "Chiediamo temporaneamente ai membri dei team di indossare maschere negli spazi comuni, nelle sale riunioni, nei corridoi e negli ascensori e, in generale, in tutte le aree al di fuori del proprio spazio di lavoro personale" le indicazioni prima del dietrofront delle ultime ore. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie