Hi-tech

Mancano chip, verso taglio obiettivi produzione iPhone

Fornitori hanno difficoltà nella consegna di componenti

Apple si avvia a tagliare i suoi obiettivi di produzione per l'iPhone 13 nel 2021 a causa della carenza di chip. Lo riporta l'agenzia Bloomberg citando alcune fonti, secondo le quali l'azienda di Cupertino starebbe comunicando ai suoi partner che la produzione sarà inferiore perché Broadcom e Texas Instruments stanno incontrando difficoltà nella consegna di componenti.

Apple aveva previsto di produrre 90 milioni di iPhone entro la fine dell'anno, ma ne produrrà di 80 milioni, hanno detto le fonti dell'agenzia di stampa. "La domanda è stata forte in tutto il mondo, soprattutto in Cina e negli Stati Uniti - ha commentato l'analista di Wedbush Dan Ives - Apple sarà a corto di almeno 5 milioni di iPhone 13 se la domanda continua a questo ritmo".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie