Hi-tech

Cybersecurity, torinese Ermes tra le 100 eccellenze mondiali

Selezionata da Gartner tra realtà che sfruttano Ai

La torinese Ermes, nata all'interno dell'incubatore I3P del Politecnico di Torino nel 2018, è l'unica italiana nella top 100 delle realtà che sfruttano l'intelligenza artificiale per rilevare e difendere da attacchi alla sicurezza delle aziende. La selezione è curata da Gartner, leader mondiale di ricerca e consulenza informatica.
    Ermes è nata dall'idea dell'imprenditore Hassan Metwalley di utilizzare l'intelligenza artificiale per difendere le aziende da potenziali intrusioni che fanno leva sulle vulnerabilità dei dipendenti oltre che sulle reti aziendali, potenziando esponenzialmente la sicurezza durante la navigazione e generando notevoli risparmi sui consumi di banda. "Siamo veramente orgogliosi di essere stati selezionati come unica realtà italiana all'interno di una classifica così autorevole a livello internazionale, che annovera le più grandi aziende del settore.
    Certi che l'Italia stia, finalmente, diventando un punto di riferimento sostanziale nel panorama della Cybersecurity, abbiamo investito tutto sulle competenze tecniche e trasversali di quello che, oggi, è un team eccelso e all'avanguardia" commenta Metwalley, ceo e co--founder di Ermes Intelligent Web Protection Già nel 2017 Ermes aveva vinto il Primo Premio Pni Cube.
    Ermes ha protetto più di 30mila utenti bloccando oltre 360 miliardi di connessioni pericolose. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie