Hi-tech

Su Twitter si potrà rimuovere un utente senza bloccarlo

La novità è parte dei nuovi strumenti per la privacy

(ANSA) - MILANO, 08 SET - Twitter ha iniziato a testare una delle prime novità parte di una nuova serie di aggiornamenti mirati alla privacy. Come si legge dal tweet che conferma la funzione, si tratta della possibilità di eseguire un 'blocco leggero' dei follower, attuabile da chiunque. In pratica, si potranno silenziare, in via temporanea, gli utenti, senza rimuoverli del tutto dalla propria lista.
    La funzionalità è attualmente in fase di prova sulla versione web di Twitter ma dovrebbe arrivare presto sull'app per iOS e Android. Secondo il post inviato dall'account ufficiale del microblog, e riferito a Dominic Camozzi, Private Designer di Twitter, si possono rimuovere i follower dall'elenco della pagina presente sul profilo. Basterà cliccare sul menu a tre punti accanto al nome di un follower, poi su "Rimuovi follower" e i reciproci tweet non verranno più visualizzati nelle rispettive bacheche.
    Si tratta di un'operazione appunto 'soft' perché diversa dal bloccare totalmente qualcuno, il che impedisce anche l'invio di messaggi diretti. La nuova funzione è, per Twitter, un modo "più delicato per creare una certa distanza tra te e qualcun altro".
    Si tratta solo dell'ultima mossa tesa a dare agli iscritti maggiore controllo sulle proprie attività online. L'opzione segue infatti l'opportunità di impostare il pubblico che può rispondere ai propri post, scegliendo tra 'tutti'. 'chi segui' o 'solo chi menzioni'. Questo però richiede una configurazione manuale per ogni tweet e non una 'regola' permanente. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie