Hi-tech

Facebook torna al passato, chiamate anche senza Messenger

Funzionalità vocali e video di nuovo sull'app principale

Secondo quanto riportato da Bloomberg, presto alcuni utenti potranno effettuare chiamate vocali e videochiamate direttamente dall'app di Facebook, senza dover utilizzare Messenger. Sebbene si tratti solo di un test, la società ha affermato che la funzione "ridurrà la necessità di saltare avanti e indietro tra l'app principale e la seconda", con un certo risparmio di tempo durante la giornata.

Nel 2014, Facebook ha iniziato a spingere verso Messenger, interrompendo la possibilità di sfruttare il servizio di chat interno, con la necessità di installare un altro software. Da allora, Messenger ha guadagnato oltre 1,3 miliardi di utenti mensili attivi. Il colosso aveva spiegato la mossa sottolineando che, in tal modo, chi era interessato esclusivamente alle opzioni di messaggistica, testuale, audio e video, di Facebook, poteva semplicemente utilizzare la piattaforma dedicata, così da non dover scrollare bacheca e post. Ma con l'ascesa di concorrenti come TikTok, insieme alla crescita di Instagram, il tempo trascorso sul social network fondato da Mark Zuckerberg si è ridotto. Per questo, il test punta a riportare maggiormente le persone sull'app cardine, sperando che il grosso del pubblico continui ad usare anche Messenger.

Dietro c'è anche la visione dell'azienda di unificare tutti i servizi di chat in possesso, come anche WhatsApp e Instagram Direct, probabilmente con il rilascio di un'applicazione indipendente in futuro. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie