Hi-tech

Clubhouse va oltre l'audio con la chat Backchannel

Un nuovo menu per messaggi testuali su Android e iOS

Si chiama 'Backchannel' la novità appena annunciata da Clubhouse. All'interno dell'app Android e della controparte iOS, un nuovo pulsante a forma di aeroplano di carta, molto simile all'icona di Telegram, apre le porte alle chat testuali sulla piattaforma finora resa famosa dalla conversazione solo audio. L'icona è presente appena si apre l'app, in basso a destra e al fianco di 'Start a room'.

Cliccando sul menu, si entra all'interno di una vera e propria chat, dove poter leggere e scrivere messaggi ai propri amici e rispondere alle richieste di amicizia da coloro a cui non si è ancora collegati e che, in questo modo, possono presentarsi.

Backchannel offre sia messaggi individuali che chat di gruppo e, secondo gli sviluppatori, aggiunge maggiore versatilità al social network. Ad esempio, i relatori possono organizzarsi in anticipo o coordinarsi in tempo reale durante la gestione di una stanza. Utilizzare Backchannel è utile anche per leggere le domande dagli ascoltatori nel corso di una live, se questi non possono o non vogliono intervenire parlando. Quando si è in una stanza, il pulsante della chat viene mostrato in primo piano, sulla destra. Questo semplifica le interazioni con i partecipanti. La funzionalità è comunque ancora scarna, nonostante sia stata rilasciata globalmente.

Non è infatti possibile inviare immagini o video ma esclusivamente testi e link, anche se l'azienda spiega: "Ci sono molte funzionalità aggiuntive su cui stiamo lavorando per il rilascio della seconda versione". Restano poi degli interrogativi sulla privacy: i messaggi sono crittografati? Clubhouse può leggerli o estrapolarli? Al momento, dopo aver inviato un testo, questo non può essere eliminato ma solo copiato o segnalato, in caso di abusi.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie