Apple, entro aprile i nuovi iPad Pro e gadget AirTag

In arrivo nel 2022 una versione robusta di Apple Watch

Sono diverse le novità hardware che Apple si appresta a svelare entro aprile. Recenti indiscrezioni partono da un nuovo modello di iPad Pro, il primo con processore A14X Bionic, ricco aggiornamento della versione precedente.

Questo sarebbe addirittura in grado di avvicinare le prestazioni dell'Apple M1 con architettura ARM, il chip casalingo presente sui Mac dello scorso autunno. L'iPad Pro manterrebbe uno schermo da 12,9 pollici ma realizzato con tecnologia mini-Led, dove i Led di illuminazione sono più piccoli e numerosi di quelli sui comuni pannelli Oled. Un plus l'introduzione della porta Thunderbolt. Spazio anche per gli AirTag, i piccoli gadget connessi via Bluetooth al cellulare, da agganciare ad oggetti o animali di piccola taglia, così da localizzarli su una mappa.

Già altre aziende producono qualcosa di simile, come Samsung con gli Smart Tag. Se ogni anno Apple ci abitua a scoprire una nuova generazione di Watch, nel 2022, al fianco della versione tradizionale, potrebbe arrivarne una 'rugged', con elementi più massici e durevoli. Lo riporta Bloomberg, che parla di un design simile agli orologi robusti di aziende come Casio. L'Apple Watch in questione sarebbe dotato di una certificazione avanzata di resistenza agli urti, con una protezione extra. Laddove gli smartwatch di Cupertino esistenti sono disponibili con casse in alluminio, acciaio inossidabile e titanio, il modello robusto avrebbe un esterno in gomma, proprio per ridurre l'usura sulle parti.

Il resto delle specifiche non si discosterebbero dalle declinazioni attuali, incluse due opzioni di dimensione (40 mm e 44 mm), un display Amoled, un sensore di frequenza cardiaca, uno per la misurazione dell'ossigeno nel sangue, fino a 50 metri di resistenza sott'acqua e altro ancora. Il suo nome potrebbe essere 'Explorer Edition'.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie