Hi-tech

L'iPhone pieghevole potrebbe arrivare nel 2022

Apple al lavoro sul telefono foldable con apertura a conchiglia

Il cacciatore di notizie su Apple, Jon Prosser si dice certo che il colosso di Cupertino stia lavorando su almeno due varianti diverse di iPhone pieghevole. La prima, simile alla serie di Galaxy Fold di Samsung e la seconda con apertura a conchiglia, sulla falsariga del Motorola razr dello scorso anno.

Apple avrebbe scelto quest'ultima da portare avanti perché più economica per i consumatori e distintiva rispetto a prodotti già in catalogo, come gli iPad Mini. Prosser nota che Apple non è molto lontana dal realizzare una versione finale dello smartphone ma respinge le voci precedenti che affermano come un esemplare per la vendita possa essere presentato già alla fine del 2021, andando invece almeno al 2022.

L'informatore osserva inoltre che la volontà della Mela sarebbe di proporre il suo 'foldable' in una moltitudine di colori, ipotizzando che questo possa significare che è stato pensato come un prodotto per la massa. Per coincidenza, l'US Patent & Trademark Office ha pubblicato di recente un brevetto concesso ad Apple che mostra un iPhone con un fattore di forma a conchiglia, con una cerniera di congiunzione degli schermi sul lato. Ovviamente le cose possono cambiare. Se lo sviluppo di un iPhone Flip è ancora nella fase iniziale, afferma Prosser, c'è la possibilità che l'azienda cambi strada, andando in una direzione opposta.

Al momento, Apple non ha appuntamenti fissati nei quali svelare novità hardware. Seguendo le edizioni precedenti, un evento certo dovrebbe essere la Worldwide Developer Conference, dedicata agli sviluppatori, in modalità solo digitale, da confermare a giugno.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie