Gamestop e l'armata Reddit alla prova di Wall Street

Melvin perde il 53%. Affonda Dogecoin. Le autorità alla finestra

Gamestop alla prova di Wall Street. Dopo la folle corsa dell'ultima settimana, la società di videogiochi texana si riaffaccia al mercato con tutti gli occhi addosso per vedere se l'armata Reddit riuscirà ancora una volta a battere gli hedge fund.

Fra questi Melvin Capital è stato duramente 'punito' dal ritrovato spirito di Occupy Wall Street cavalcato, in via più moderna, da un esercito di investitori individuali. Il fondo speculativo ha perso in gennaio il 53% e ha visto calare i suoi asset a 8 miliardi di dollari, cifra che include i 2,75 ricevuti da Citadel e Point72 Asset Management. Melvin è stato uno dei target dell'azione coordinata partita su WallStreetBets, forum di Reddit, per spingere Gamestop, divenuta insieme al Dogecoin un''ossessione' per gli investitori individuali. Valuta digitale ispirata ai cani di razza Shiba e nata quasi per gioco, il Dogecoin è entrata nelle grazie dei Redditor nelle ultime sedute: il suo valore è raddoppiato tanto da costringere Robinhood a intervenire.

E' proprio sulla piattaforma start up cara alla Silicon Valley, che la vede come la porta d'accesso a Wall Street per i piccoli investitori e strumento chiave per la democratizzazione della finanza, che sono puntati i riflettori, soprattutto quelli delle autorità e della politica. La decisione di Robinhood di limitare gli scambi su alcuni titoli, fra i quali Gamestop, la scorsa settimana ha suscitato un'ondata di critiche perché ritenuta a favore dei grandi investitori a scapito dei piccoli.

La Sec sta indagando al riguardo e la politica, in una inconsueta prova bipartisan, è risultata compatta nel criticare i limiti imposti. La Casa Bianca non commenta ufficialmente l'accaduto, così come non si esprime sulla pioggia di critiche piovute sulla Sec per non essere intervenuta su quella definita da molti una manipolazione del mercato. "La Sec sta valutando tutti gli elementi con l'obiettivo di proteggere gli investitori individuali e l'integrità del mercato", dice Brian Deese, numero uno del Consiglio economico nazionale della Casa Bianca di Joe Biden. "Il lavoro della Sec - mette invece in evidenza Jared Bernestein, uno dei consiglieri economici del presidente Joe Biden - non è prevenire la volatilità o la speculazione, ma assicurare che i fondamentali del mercato siano solidi".

I protagonisti tradizionali di Wall Street seguono intanto lo scontro fra i i piccoli investitori e gli hedge fund lasciando che a dettare le loro prossime mosse sia il vecchio detto "quando 'dumb money', i piccoli investitori, comprano è il momento per 'smart money', gli investitori istituzionali, di vendere".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie