Per Microsoft utile e ricavi sopra attese, traina il cloud

Ma anche videogaming e portatili Surface spinti da smart working

Microsoft chiude il secondo trimestre dell'esercizio fiscale con ricavi in crescita del 17% a 43,08 miliardi di dollari, sopra le attese degli analisti che scommettevano su 40,20 miliardi. A trainare cloud, videogaming, e migliori vendite dei suoi portatili Surface spinti dallo smart working mondiale.

Oltre le aspettative del mercato anche l'utile per azione pari a 2,03 dollari a fronte degli 1,64 attesi. I risultati positivi spingono i titoli Microsoft a Wall Street, dove nelle contrattazioni after hours arrivano a guadagnare il 5%.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie