Vaccino: Usa, per prenotare anche sito di ticketing concerti

Usato in diversi stati per velocizzare iter

Nel tentativo di velocizzare le prenotazioni per il vaccino contro il Covid alcuni stati Usa si stanno rivolgendo a Eventbrite, una piattaforma che prima della pandemia veniva usata per la vendita di biglietti per concerti ed eventi pubblici. Lo riporta il New York Times, secondo cui lo stesso sito è stato usato anche in Gran Bretagna.

Il metodo, spiega il quotidiano, è in uso in diverse contee della Florida, del Tennessee e in Texas. Il sito mette online dei 'pacchetti' di prenotazioni, che vengono assegnate in base all'ordine di arrivo sul sito. Il sistema ha suscitato qualche dubbio di natura etica, perchè le persone che non hanno dimestichezza con la rete possono essere penalizzate, e ci sono già alcune truffe informatiche legate al sito.

Il dipartimento della salute della contea di Pinellas, in Florida, ha avvertito che una serie di appuntamenti ottenuti con un 'sito Eventbrite fraudolento' non erano validi, mentre il Tampa Bay Times ha riportato che il sito è stato usato per chiedere soldi per fissare appuntamenti che si sono rivelati fasulli. In quest'ultimo caso, ha spiegato poi la compagnia che gestisce la piattaforma, si è trattato però di un errore e non di una truffa. "Sappiamo che questo ha generato confusione - ha scritto in una nota Eventbrite - e stiamo lavorando per rimuovere il problema".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie