Ue valuta 'lista nera' Big Tech per regole più stringenti

In elenco potrebbero esserci Apple Google e Facebook

Le autorità europee stanno lavorando a un 'lista nera' di colossi hi-tech da assoggettare a nuove e più stringenti regole che puntano a contenere la loro forza sul mercato. Lo riporta il Financial Times citando alcune fonti, secondo le quali della lista faranno parte giganti della Silicon Valley come Apple, Google e Facebook. In base ai piani allo studio, le aziende identificate dovranno rispettare norme più dure rispetto a quelle di società hi-tech più piccole. E fra queste norme ci sarebbero l'obbligo di condividere i dati con i rivali e di essere più trasparenti sulle modalità di raccolta delle informazioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie