Pixel, Nest, Tv e Chromecast: le novità di Google

I due smartphone dal 15 ottobre, ma non ancora in Italia

Google ha lanciato Pixel 5 e 4a, due nuovi modelli di smartphone entrambi 5G. I dispositivi vanno così ad affiancarsi al Pixel 4a, che ad agosto ha introdotto il design con foro nel display in sostituzione delle cornici che hanno contraddistinto i modelli passati. Entrambi i dispositivi sono compatti nelle dimensioni, offrono rispettivamente un display da 6 e 6,2 pollici. Per il resto condividono le stesse caratteristiche tecniche, fatta eccezione per la RAM che sul 4a 5G è limitata a 6GB contro gli 8GB del 5. E per la batteria: su Pixel 5 è da 4.080mAh, mentre è da 3.800mAh su 4a 5G. Debutta anche la fotocamera grandangolare, a cui era stato preferito sulla generazione precedente il teleobiettivo. Costano, rispettivamente 429 e 629 euro e debuttano dal 15 ottobre, ma ancora non in Italia.

Google ha rinnovato anche il catalogo dei prodotti Nest, con il nuovo altoparlante smart Nest Audio, dalla forma rettangolare e dalla resa sonora maggiore, fa sapere la società. Rispetto al Google Home si parla di un volume più elevato del 75% e del 50% di bassi in più.

Si rinnova anche Google Tv, con la completa riprogettazione dell'interfaccia del sistema operativo per rendere più semplice la navigazione tra i vari fornitori di contenuti. Debutta sulla nuova chiavetta Chromecast (ma arriverà su altri dispositivi) che permette la riproduzione in streaming dei contenuti in 4K HDR e arriva con un telecomando che impartisce i comandi vocali tramite Google Assistant. Tra i vantaggi del sistema operativo integrato c'è la possibilità di accedere direttamente alle principali app di streaming (Netflix, Prime Video, Disney+, Spotify, etc.) senza dipendere da un dispositivo esterno.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie