Google: stampa, tratta con Samsung per servizi su smartphone

Assistente vocale di Big G predominante sui dispositivi coreani

Google e Samsung starebbero negoziando un accordo che metterebbe in maggior rilievo i prodotti dei colosso californiano sugli smartphone della compagnia sudcoreana. Lo riferisce Bloomberg.
    Stando alle indiscrezioni, la trattativa include la possibilità di dare a Google più controllo sulla ricerca, a livello globale, sui dispositivi di Samsung, che già usano il sistema operativo Android di Big G. L'accordo, evidenzia Bloomberg, promuoverebbe l'assistente virtuale e il negozio di app di Google su smartphone e tablet targati Samsung.
    L'intesa, non confermata dalle due compagnie, prevederebbe un pagamento da parte di Google, che in cambio otterrebbe l'accesso quotidiano agli utenti di Samsung, e significherebbe che i servizi mobili dell'azienda coreana, come l'assistente digitale Bixby, sarebbero meno integrati nei dispositivi.
    "La mossa sarebbe una capitolazione per Samsung - scrive Bloomberg - ma il calo della domanda di smartphone causata dalla pandemia di Covid-19 ha intensificato la necessità di entrate per l'azienda, e ha indebolito la sua posizione negoziale con un partner chiave". 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie