Microsoft cambia strategia: chiude gli Store, tutto on line

La mossa costerà circa 450 milioni di dollari

Microsoft rivede la sua strategia retail e annuncia che chiuderà i suoi negozi fisici, i Microsoft Store. La mossa costerà circa 450 milioni di dollari prima delle imposte e i costi di rifletteranno nel trimestre in corso che si chiudo il 30 giugno. "Le nostre vendite sono cresciute online con il nostro portafoglio prodotti che si è evoluto verso un'offerta digitale. Siamo grati ai nostri clienti dei Microsoft Store e continueremo a servirli online", afferma Microsoft.

   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie