Samsung Galaxy S20 si fa in tre e arriva nuovo pieghevole

A bordo il 5G e il comparto fotografico potenziato dall'AI

Samsung si fa in tre, anzi in quattro. In un evento organizzato a San Francisco, con misure di sicurezza per i partecipanti a causa del coronavirus, l'azienda sudcoreana ha lanciato tre versioni del Galaxy S20, il diretto concorrente dell'iPhone, e un nuovo telefono pieghevole.

"Siamo appena entrati in un nuovo decennio e il 5G cambierà completamente il modo in cui comunichiamo e viviamo il mondo che ci circonda", afferma TM Roh, Head of Mobile Communications Business, Samsung Electronics per presentare i nuovi telefoni tutti dotati di connettività 5G e di "una incredibile fotocamera con intelligenza artificiale".

Il telefono pieghevole si chiama Z Flip ed è l'evoluzione del Galaxy Fold lanciato lo scorso anno e non immediatamente fortunato per via di alcuni problemi progettuali. Il display è in vetro flessibile: aperto misura 6.7 pollici, chiuso sta nel palmo di una mano. ll Galaxy Z Flip sarà disponibile dal 14 febbraio in due varianti di colore, al prezzo di 1520 euro.

Il Samsung Galaxy S20, invece, arriva nella variante base, Plus e Ultra. Monta un display Quad HD+ Dynamic AMOLED 2X, piatto e quasi senza cornice ed esteso su tutta la superficie frontale, e con una diversa concentrazione di pixel a seconda dei modelli. Il Galaxy S20 ha un display da 6,2 pollici (la versione 4G da 8 GB + 128 GB con memoria espandibile 1TB costa 929 euro; quella 5G da 12 GB +128 GB 1029 euro). La versione Plus ha un display da 6.7 pollici (la versione 4G da 8 GB + 128 GB e memoria espandibile 1TB costa 1029 euro, quella 5G da 12 GB + 128 GB e memoria espandibile 1TB costa 1129 euro, quella 5G da 12 GB + 512 GB e memoria espandibile 1TB costa 1279 euro). Infine, il Galaxy S20 Ultra è solo 5G, ha un display da 6.9 pollici, 12 GB + 128 GB e memoria espandibile 1TB e costa 1379 euro.

Il centro di tutto è il comparto fotografico capace di una risoluzione estremamente elevata (108 MP per Galaxy S20 Ultra 5G, 64 MP per Galaxy S20 e Galaxy S20+), per mettere in evidenza con chiarezza i dettagli. Galaxy S20 Ultra 5G fa un ulteriore passo avanti a livello di sensore combinando nove pixel in uno. Inoltre, grazie alla tecnologia 'Space Zoom' i nuovi Samsung sono in grado di catturare i soggetti più lontani con una risoluzione maggiore. E, grazie all'intelligenza artificiale, con Galaxy S20 si può girare un breve video per ottenere automaticamente una serie di foto e video in diversi formati tra cui scegliere. Consente anche riprese video in 8K che possono essere caricate direttamente su YouTube. Riguardo la musica, c'è anche l'integrazione tra l'assistente Bixby e Spotify per "una colonna sonora personalizzata".

È possibile prenotare Galaxy S20, S20+ e S20 Ultra 5G dall'11 febbraio. Prenotando Galaxy S20+ o S20 Ultra 5G tra l'11 febbraio e l'8 marzo e acquistandolo tra il 13 e il 31 marzo, gli utenti riceveranno i nuovi auricolari Galaxy Buds+. I dispositivi saranno disponibili nei negozi fisici e online a partire dal 13 marzo. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie