OnePlus, il top di gamma si fa in due

Svelati i modelli 7 e 7 Pro, puntano su schermo, foto e gaming

OnePlus svela il suo nuovo top di gamma, che si sdoppia seguendo il trend del mercato. Lo OneOlus 7 arriva infatti in due versioni, una "normale" e una Pro. Presentato in un evento londinese, lo smartphone punta sulla qualità del display e sulla velocità, con un comparto hardware che lo rende adatto alla fruizione di film e videogame.

    OnePlus 7 Pro, che entro l'anno arriverà anche in versione 5G, è il più vocato al gaming. Ha un display da 6,67 pollici con una frequenza di aggiornamento a 90Hz. L'immagine è a tutto schermo, grazie a cornici ridottissime e all'assenza di notch e fori. La fotocamera frontale è infatti a scomparsa, da 16 megapixel. Il comparto fotografico posteriore si compone invece di tre sensori posizionati in verticale nella parte alta e centrale del dispositivo. Il principale è da 48 megapixel, affiancato da un grandangolo (16 megapixel) e da un teleobiettivo (8 megapixel). All'interno monta il processore Qualcomm Snapdragon 855, con 6 o 8GB di Ram e memoria interna da 128 o 256GB. A bordo anche due speaker stereo con tecnologia Dolby Atmos e una batteria da 4.000 mAh con ricarica veloce.

    OnePlus 7 ha uno schermo lievemente più piccolo, da 6,41 pollici. La fotocamera posteriore è doppia e non tripla, da 48+5 megapixel, mentre la frontale è da 16 megapixel come il fratello maggiore ma incastonata in un notch. Processore e memorie ricalcano quelle del Pro. La batteria è da 3.700 mAh.
    OnePlus 7 Pro sarà disponibile dal 21 maggio a un listino che parte da 710 euro, mentre OnePlus 7 arriverà a giugno a partire da 560 euro.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
    TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

    Video ANSA