Boom auricolari senza fili, consegne mondiali a +86%

Analisti, Apple conferma la leadership. Primo calo smart speaker

Il mercato mondiale dell'audio "smart" non conosce crisi. Tra auricolari e cuffie senza fili, altoparlanti e schermi intelligenti, il primo trimestre si è chiuso con consegne globali in crescita a 96,2 milioni di unità.

Lo riferiscono gli analisti di Canalys. Il mercato degli smart speaker, con e senza schermo, ha registrato la sua prima flessione (-1,9% a 20,3 milioni di unità), ma le consegne di auricolari e cuffie sono aumentate del 19,4% a 75,9 milioni. A trainare sono gli auricolari senza fili come gli AirPods e simili, con un +86% a quota 43,8 milioni di unità. Seguono gli altri tipi di auricolari wireless con 20 milioni (-15%) e le cuffie senza fili a 12,1 milioni di pezzi (-26%). Sempre nel periodo gennaio-marzo, le consegne di smart speaker registrano un calo del 16% a 14,6 milioni di unità. Crescono gli smart display, con un +68% a 5,8 milioni.

Guardando agli auricolari senza fili, Apple è in testa con 18,1 milioni di pezzi consegnati, pari a una crescita del 60%. Seguono a distanza Samsung con 4,5 milioni (+30%) e l'esordiente Redmi a 3,1 milioni. Fuori dal podio Qcy a 2,5 milioni (+172%) e Huawei, che riporta l'incremento maggiore: +261% a quota 2 milioni di unità.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie