Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Tennis
  4. A Wimbledon avanza Sonego, adesso la sfida a Nadal

A Wimbledon avanza Sonego, adesso la sfida a Nadal

 Il torinese ha battuto Gaston. Anche Tsitsipas non fallisce

Vince e convince, Lorenzo Sonego, che liquida in 3 set il francese Hugo Gaston e si regala la prima sfida in carriera contro Rafa Nadal, probabilmente nella preziosa cornice del Centre Court, match valido per il terzo turno dei Championships. Dopo la maratona del match d'esordio, contro lo statunitense Denis Kudla, superato solo in 5 set, al 27enne torinese, n.27 del seeding, bastano due ore e mezza per superare il secondo turno a Wimbledon (7-6, 6-4, 6-4). Alla quarta partecipazione nel torneo londinese, Sonego sembra avere definitivamente superato i problemi al polso sinistro, confermando la sua confidenza sull'erba. "Ho servito con molta continuità, per fortuna Gaston non ha un grande servizio, e questo mi ha sicuramente avvantaggiato. L'evoluzione del mio tennis mi ha portato a cercare di fare il punto, invece di attendere l'errore dell'avversario. Sono nato per difendermi, ma ora gioco per attaccare". Confermando i progressi compiuti anche sull'erba, superficie sulla quale ha vinto il primo titolo Atp della carriera, ad Antalya, nel 2019. "L'evoluzione del mio gioco è arrivata quando ho capito che, avendo due armi come servizio e dritto, dovevo andare a cercarmi il punto. A questi livelli non si può aspettare: chi prende in mano il gioco per primo, ha più chance di vincere il punto". Nel prossimo turno sfiderà Nadal, che in 4 set ha avuto la meglio del lituano Ricardas Berankis in circa tre ore di gioco (6-4, 6-4, 4-6, 6-3). "Beh, è uno che qualcosina ha vinto in carriera - ha scherzato Sonego -. Forse l'erba è la superficie migliore per incontrarlo. Dovrò impostare una partita incredibile per aggressività, sia col servizio che col dritto. Sull'erba non serve nulla difendersi, la palla salta meno. L'anno scorso ho giocato sul Centrale contro (Roger) Federer (perdendo al quarto turno): almeno ho un pochino di esperienza in più". Approda al quarto turno anche il greco Stefanos Tsitsipas che, in poco più di due ore, si è imposto sull'australiano Jordan Thompson (6-4, 6-3, 7-5). Sul cammino del greco, n.4 del seeding, sabato ci sarà un altro australiano, Nick Kyrgios che ha strapazzato in meno di 90' il finalista del Queen's, l'olandese Filip Krajinovic, (6-2, 6-3, 6-1). Nel tabellone femminile, superano l'ostacolo del secondo turno sia la favorita n.1, la polacca Iga Swiatek, in tre set sull'olandese Lesley Pattinama Kerkhove (6-4, 4-6, 6-3), che la spagnola Paula Badosa, n.4 del seeding, vincente sulla rumena Irina Bara (6-3, 6-2).

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie