Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Tennis
  4. Tennis: Panatta "esclusione dei russi da Wimbledon è razzismo"

Tennis: Panatta "esclusione dei russi da Wimbledon è razzismo"

'Alcaraz incentivo per Sinner, oggi lo spagnolo è più forte'

(ANSA) - ROMA, 09 MAG - "Quella di escludere i tennisti russi da Wimbledon è stata una decisione demenziale perché non si colpiscono le persone. È una forma di razzismo. Rublev, Medvedev si sono schierati anche contro la guerra in Ucraina". Lo ha detto Adriano Panatta a margine della presentazione dell'evento 'Banca Generali - Un campione per amico' andata in scena al Tennis Club Parioli di Roma.
    Sulla rinuncia di Alcaraz a giocare gli Internazionali di Roma ha invece commentato: "E' normale che rinunci, doveva riposarsi dopo i risultati recenti. La sua assenza spero possa far bene a Sinner ma sono in tanti a beneficiarne perché Alcaraz è il più forte del mondo in questo momento. Carlos può essere un incentivo per Sinner, perché oggi lo spagnolo è più giovane e più forte". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie