Sport

Nadal torna a vincere dopo la sconfitta al Roland Garros

Per infortunio ha saltato Wimbledon e Tokyo, 'ora sono in forma'

 Rafael Nadal ha vinto il suo primo match dopo la sconfitta al Roland Garros. Ha però avuto bisogno di un terzo set e di un tie-break per sconfiggere l'americano Jack Sock, 192/o al mondo, nei sedicesimi di finale dell'Atp Citi Open a Washington. Il trentacinquenne spagnolo lo ha battuto 6-2, 4-6, 7-6 (7/1) dopo tre ore di gioco davanti a circa 7.000 spettatori.
    Il torneo di Washington è considerato come una preparazione per l'Us Open, divenuto obiettivo principale del numero tre al mondo per questa stagione. In convalescenza per due mesi dopo un infortunio al piede sinistro, Nadal non aveva più giocato dalla disfatta con Novak Djokovic nella semifinale del Roland Garros a giugno, saltando Wimbledon e i Giochi olimpici di Tokyo.
    "Sono in buona forma", ha detto dopo il match. "Ho solo bisogno di avere un po' meno male al piede. Questa notte,faceva male. Spero che andrà meglio domani. Aver vinto aiuta", ha aggiunto, salutando il pubblico che ha accolto con entusiasmo il suo ritorno. "Se lo stato del mio piede migliora, allora anche il resto arriva man mano", ha poi confidato. Nadal affronterà il sudafricano Lloyd Harris, 50esimo giocatore al mondo, negli ottavi di finale.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA