Sport

Atp, Federer salta i tornei di Toronto e Cincinnati

In Canada non ci saranno anche oro olimpico Zverev e Berrettini

Roger Federer non parteciperà ai Master 1000 di Toronto e di Cincinnati, come ha annunciato l'Atp, e questa scelta lascia dubbi anche sulla presenza dello svizzero numero 9 al mondo agli Us Open al via il 30 agosto. Federer, che domenica compie 40 anni, a luglio è stato eliminato in tre set ai quarti di finale a Wimbledon a luglio dal polacco Hubert Hurkacz e poi ha rinunciato al torneo olimpico di Tokyo 2020 a causa di un infortunio al ginocchio.
    In questa stagione ha partecipato solo a cinque tornei, tornando a marzo dopo essersi sottoposto a due operazioni al ginocchio destro in seguito agli Australian Open 2020.
    Non giocherà a Toronto nemmeno il tedesco Alexander Zverev, che ha appena vinto l'oro olimpico nel singolo a Tokyo, e ha spiegato di "aver bisogno di recuperare" dopo queste "due intense settimane" in modo da "essere al meglio" per il resto del calendario estivo negli Stati Uniti. A Toronto non ci saranno nemmeno Matteo Berrettini, il canadese Milos Raonic e lo spagnolo Pablo Carreno Busta. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA