Atp Barcellona: eliminati al secondo turno Musetti e Gaio

I due azzurri cedono al canadese Auger-Aliassime e al russo Rublev

Finisce al secondo turno l'avventura di Lorenzo Musetti e Federico Gaio al "Barcelona Open Banc Sabadell", ATP 500 in corso sulla terra rossa del Real Club de Tennis Barcelona-1899, il più antico circolo della capitale della Catalogna. Sulla "Pista Manolo Santana" il 19enne di Carrara, n.87 del ranking e in gara grazie a una wild card, è stato battuto in rimonta per 4-6 6-3 6-0, dopo due ore e cinque minuti di partita, da un altro Next Gen, il canadese Felix Auger-Aliassime, 20enne di Montreal, n.20 ATP e decima testa di serie. Concluso anche il torneo di Federico Gaio. Il 29enne faentino, n.138 ATP, ripescato in tabellone come lucky loser, ha ceduto 6-4 6-3, in un'ora e 24 minuti, al russo Andrey Rublev, n.7 del ranking e 3 del seeding, in gara con una wild card, reduce dalla finale nel "1000" di Monte-Carlo persa contro Tsitsipas. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie