Tennis: Roland Garros a maggio, e ci sarà il pubblico

Lo annuncia la nuova direttrice della Federazione francese

Il nuovo gruppo dirigente della Federazione francese di tennis ha intenzione di confermare l'organizzazione del Roland Garros quest'anno nelle date previste - dal 17 maggio al 6 giugno - e cercando di "massimizzare il tetto" di pubblico possibile. Lo ha annunciato la nuova direttrice generale dell'organizzazione, Amélie Oudéa-Castéra.

"La nostra volontà - ha detto la dirigente, nominata questa mattina - è di potere, tenendo conto delle decisioni del governo e con l'applicazione estremamente ambiziosa e rigorosa di un protocollo sanitario molto ben studiato, organizzare il torneo alle date previste e con il più elevato numero di spettatori, con la riserva di quello che ci sarà consentito fare dalle autorità".

L'anno scorso, con la pandemia alla prima ondata, la Federazione decise di rinviare il torneo in autunno e di limitare il pubblico a 1.000 spettatori al giorno sul totale dei campi. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie