Tennis: 'Fabio-Prendere o lasciare', il docufilm su Fognini

Produzione Timvision-Dao, racconto del campione in campo e fuori

'FABIO - Prendere o lasciare' è il titolo del docufilm che da domenica 31 gennaio arriva su Timvision. Prodotto dalla TV di TIM e da DAO, racconta il percorso di riabilitazione di Fabio Fognini dopo l'intervento chirurgico a entrambe le caviglie dello scorso maggio. Un evento che ha messo a dura prova l'atleta, dopo la vittoria sulla terra rossa di Montecarlo nel 2019 e l'approdo nella Top 10 del tennis mondiale nello stesso anno.

I momenti bui lontano dal campo, la famiglia, i consigli di Flavia Pennetta, sua moglie, i primi passi, il lavoro riabilitativo in piscina. Nei 90 minuti del docufilm si alternano le sequenze dell'operazione e del recupero (raccontate anche con video-selfie realizzati dal campione), con le testimonianze del team, del preparatore fisico, del coach Barazzutti, degli amici del circuito come Novak Djokovic e dei compagni di Coppa Davis. In questo racconto Real Life entrano inoltre gli 'amici' di Fabio, come l'ex Capitano dell'Inter Zanetti e calciatori come Cristian Vieri.

Il campione ligure rivive anche i momenti più belli della sua carriera, quelli più complessi del suo carattere e si confessa: "Il tennis è la mia vita, mi ha permesso di diventare la persona che sono e di creare la famiglia che ho sempre sognato. Per questo è così importante per me". Nel docufilm ampio spazio è riservato alla vita privata e alle sue vittorie. Dal racconto emerge non solo il Fognini sul campo, ma soprattutto quello nella vita di tutti i giorni. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie