Sport

Tennis: Us Open; tonfo Muguruza, avanza Serena Williams

La spagnola si fa eliminare da 'mamma' bulgara Pironkova

La quarta giornata degli Us Open 2020 è cominciata con un tonfo inatteso, quello di Garbine Muguruza, testa di serie numero 10, che all'esordio aveva recuperato da sotto 1-4 nel primo set contro la giapponese Nao Hibino.
    La spagnola, al 30° Slam, si è fatta mettere sotto in due set (7-5 6-3) da Tatiana Pironkova, una delle nove giocatrici-madri nel main draw, al suo primo torneo dal 2017. La bulgara, 32 anni, è infatti in tabellone solo grazie alla classifica protetta.
    Al primo turno aveva eliminato la russa (cresciuta tennisticamente in Italia) Liudmila Samsonova, un avversaria solida ma che poteva aver pagato un po' di inesperienza a livello Slam. Il successo contro la finalista dei recenti Open d'Australia, per quanto reduce da una serie di piccoli infortuni, testimonia di un ottimo livello di gioco recuperato.
    Pironkova vanta un best ranking di n.31 del mondo (13 settembre 2010), le semifinali a Wimbledon (sempre nel 2010) e i quarti al Roland Garros nel 2016. Al prossimo turno affronterà la croata Donna Vekic, n.18 del tabellone che oggi ha eliminato la rumena Tig con un secco 6-2 6-1.
    Serena Williams non si ferma. Il suo inseguimento al 24mo Slam in singolare, e al record di Margaret Court, prosegue dopo la vittoria in due set (6-2 6-4) su Margarita Gasparyan, che all'esordio aveva superatoMonica Puig. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie