Coronavirus: cancellato Wimbledon, Federer 'devastato'

Serena Williams si dice 'choccata' dalla decisione

Mancava solo la conferma ufficiale, è arrivata: anche il torneo di Wimbledon è stato cancellato a causa dell'emergenza coronavirus. Per la prima volta dalla fine della seconda guerra mondiale, dunque, i Championships, in programma dal 29 giugno, quest'anno non si disputeranno. E' stato lo stesso All England Lawn Tennis Club ad annunciarlo, dopo aver riconosciuto che non esistevano soluzioni alternative per salvare al 134/a edizione del più famoso torneo di tennis al mondo.

"Devastato". Roger Federer commenta così sul suo profilo twitter la notizia dell'annullamento del torneo di Wimbledon per l'emergenza coronavirus. "Non esiste una gif per esprimere ciò che sento", ha scritto ancora lo svizzero. "Sono choccata" è stato invece il commento, sempre via social, di Serena Williams.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie