Cortina: argento per De Aliprandini nel gigante

Seconda medaglia per l'Italia dopo l'oro di Marta Bassino

L'azzurro Luca De Aliprandini ha conquistato la medaglia d'argento nello slalom gigante iridato di Cortina 2021. E' la seconda per l'Italia nei Mondiali dopo l'oro di Marta Bassino nel gigante parallelo. L'oro è andato al francese Mathieu Faivre, il bronzo all'austriaco Marco Schwarz. L'ultimo podio mondiale italiano in un gigante uomini era stato nel 2013 a Schladming, con il bronzo di Manfred Moelgg. Il trentino De Aliprandini, 31 anni, ha chiuso con il tempo di 2.37.88, battuto solo dal francese Faivre (2.37.25), al secondo oro dopo quello nel parallelo. Schwarz, terzo, ha chiuso in 2.38.12. E' finito invece fuori pista dopo poche porte il francese Alexis Pinturault, che guidava dopo la prima manche davanti proprio all'azzurro.
   

"E' un sogno, un argento nel mondiale, a Cortina. Al traguardo non riuscivo nemmeno a stare in piedi, l'emozione mi ha travolto, credo si sia vista tutta". Sono le prime parole di Luca De Aliprandini, ai microfoni della Rai, dopo il secondo posto a Cortina 2021. "Il podio è sempre stato un tabù e ormai mi ero quasi rassegnato, ma questo mi ripaga di tutto". "Devo ringraziare la squadra, la medaglia è importante per tutti. Ci sentivamo il brutto anatroccolo, per tanti anni siamo stati anche insultati, presi in giro. Oggi si è visto a cosa è servito il tanto lavoro che abbiamo fatto tutti, dai tecnici a noi atleti".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie