Sport

Moto: Italia; procura apre inchiesta su morte Dupasquier

Al momento nessun indagato

La procura di Firenze ha aperto un fascicolo, che al momento è senza indagati, sulla morte di Jason Dupasquier, il pilota svizzero di 19 anni morto all'ospedale di Careggi il 30 maggio dove era stato ricoverato in gravissime condizioni dopo un incidente di gara sul circuito del Mugello. Dupasquier era rimasto coinvolto in un violento contatto in pista con altri due piloti mentre partecipavano alle qualifiche della classe Moto3 del Gp d'Italia sabato scorso. Il 19enne, un emergente della specialità sportiva, è deceduto la domenica mattina al Trauma Center dell'ospedale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie