Moto2: a Doha dominio Lowes, suo anche 2/o Gp Qatar

Il britannico ha preceduto Gardner. Quarto posto per Bezzecchi

Dominio assoluto di Sam Lowes in Moto2. Il pilota britannico ha vinto il gran premio di motociclismo di Doha, il secondo in Qatar sulla pista di Losail, bissando così il successo ottenuto domenica scorsa nella prima prova del motomondiale. Alle sue spalle l'australiano Remy Gardner. I due hanno dato vita a un duello appassionante negli ultimi giri, con Lowes in testa e il rivale a inseguirlo sempre più da vicino tanto da firmare il miglior tempo di gara proprio all'ultimo giro. Ma era troppo tardi per puntare al sorpasso finale.
    Al via è stato Marco Bezzecchi a scattare meglio di tutti e portarsi in testa per fare l'andatura, poi è venuto fuori Lowes e non ha più mollato la presa fino alla fine.
    Sul traguardo, terzo posto per lo spagnolo Raul Fernandez, quarto Bezzecchi, poi il giapponese Ai Oura, quindi Augusto Fernandez.
    Nella top ten anche altri tre italiani: Celestino Vietti settimo, seguito da Stefano Manzi, mentre Fabio Di Giannantonio ha chiuso decimo.
    Tante cadute in questa prova: è finito fuori pista per primo l'americano Joe Roberts, poi è toccato al tedesco Marcel Schrotter e al britannico Jake Dixon che si sono toccati e sono finiti sull'asfalto, per terra anche lo spagnolo Aaron Canet mentre lottava per il quinto posto a pochi giri dal termine.
    Nessuno ha riportato danni.
    Con questa vittoria, la seconda consecutiva, Lowes è al comando della classifica mondiale a punteggio pieno, cioè 50 punti, seguito da Gardner con 40, e Raul Fernandez con 27. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie