Gp Catalogna: Lorenzo, dovevo cadere io

"Mi spiace davvero, è un disastro per Andrea, Vale e Maverick"

(ANSA) - ROMA, 16 GIU - "Ho perso il davanti e sono scivolato. Mi dispiace tanto per loro, avrei preferito cadere soltanto io". Jorge Lorenzo chiede scusa ai colleghi che, incolpevoli, sono stati estromessi dal Gp di Catalogna da un suo grave errore alla curva 10 del secondo giro. "Mi spiace davvero - ha ribadito il pilota maiorchino della Honda - per Andrea, Maverick e Valentino perchè stanno lottando per il mondiale. Per loro è un vero disastro e sento veramente di scusarmi con loro".
    "Avevo fatto una grande partenza e ho recuperato in fretta molte posizioni perchè nelle frenate potevo staccare a fondo - ha spiegato ancora Lorenzo -. Ero nella scia di Vinales ma poi per non tamponare Dovizioso ho dovuto frenare un po' di più e mi si è chiuso il davanti. Negli ultimi anni succedono molti casi così in questo tipo di curva e nella bagarre dei primi giri. La verità è che avrei preferito cadere solo io, perché ho fatto un errore".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA