F1: Spagna; Verstappen deluso, "temevo ritorno di Hamilton"

Pilota ripensa a pit stop, "l'avessimo fatto meglio, chissà..."

(ANSA) - ROMA, 09 MAG - E' deluso e sconsolato dopo l'arrivo del gran premio di Spagna di F1, Max Verstappen. L'olandese della Red Bull è scattato in testa al via, ha condotto una bellissima gara per molti giri, tenendo dietro Lewis Hamilton, ma a pochi km dal traguardo si è dovuto arrendere alla prepotente rimonta del britannico. "Per certi versi me l'aspettavo, -dice Verstappen- ma non potevo fare molto di più, io già faticavo con le gomme. Loro oggi avevano molto più passo di noi. Chiaramente se avessimo fatto un altro tipo di sosta, chissà forse poteva andare meglio" sottolinea, riferendosi all'unico cambio gomme effettuato (contro i due di Hamilton) nella fase decisiva della corsa, ma piuttosto pasticciato e infatti è durato praticamente oltre 4" contro i 2" di quello di Hamilton. "Comunque -si consola il pilota olandese- rispetto all'anno scorso siamo cresciuti tantissimo. Ora guardiamo avanti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie