Gp Sochi: Vettel "sono parte team Ferrari, peccato per Mugello"

"Credevo record Schumi irraggiungibili, ma Lewis merita impresa"

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "Essere un pilota della Ferrari è sempre molto bello, mi sento e sono ancora parte del team. Credo che l'ultima gara con la Rossa sarà molto emozionante ma ora sono concentrato su quella di domenica. Peccato non aver celebrato bene al Mugello". Lo ha detto Sebastian Vettel nella conferenza stampa in vista del Gp di Russia a Sochi, che lo avvicina sempre più all'addio alla Scuderia prima di passare nel 2021 alla futura Aston Martin Una gara in cui Lewis Hamilton potrebbe eguagliare il record di vittorie di Michael Schumacher: "Direi che da una parte mi dispiace, per tutto quello che Michael ha rappresentato per me e la Germania - ha affermato il ferrarista -. Ho sempre pensato in passato che i suoi record fossero irraggiungibili, invece Lewis sta facendo un'impresa e ne sono felice, perché è un grande pilota. Quindi provo sentimenti contrastanti, perché stimo Hamilton e penso lo meriti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie