Leclerc: "Credo Seb abbia accettato scuse, guardiamo avanti"

Pilota Ferrari: 'in Ungheria non da podio, lavoriamo al massimo'

 "L'incidente tra me e Vettel è alle spalle. Dopo la gara sono andato a spiegarmi e credo che lui abbia accettato le mie scuse. Ora dobbiamo concentrarci sul Gp d'Ungheria per cercare di ottenere il miglior risultato possibile". Lo ha detto il pilota della ferrari Charles Leclerc nella conferenza stampa del giovedì' a Budapest.
    "Al momento non siamo da podio - ha ammesso il monegasco - ma stiamo lavorando al massimo per cercare di cambiare una situazione che ci vede in difficoltà" 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie