Zanardi: condizioni stabili dopo terzo intervento

Campione sedato, quadro neurologico resta grave

Alex Zanardi è stabile, rimane in coma farmacologico e ricoverato in terapia intensiva all'ospedale di Siena, dopo il nuovo intervento maxillo-facciale e neurochirurgico a cui è stato sottoposto per la ricostruzione cranio-facciale e la stabilizzazione delle zone interessate dal trauma riportato in seguito all'incidente del 19 giugno scorso.
    Zanardi, rimane sedato, ventilato meccanicamente e le sue condizioni cardio-respiratorie e metaboliche sono stabili. Il quadro neurologico rimane invece grave. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie