Austria; Verstappen "felice di ripartire, basta simulatore"

Pilota Red Bull: "Non sapere numero gare non mi condizionerà"

(ANSA) - ROMA, 02 LUG - "Sarà interessante capire dove siamo dopo i test e una pausa così lunga. Sarà la pista a dire a che punto siamo". E' il turno di Max Verstappen nella conferenza stampa virtuale della F1 in corso in Austria ed il pilota della Red Bull, che correrà in casa, si è detto felice di tornare in pista: "La Formula 1 mi è mancata - ha affermato - Ho lavorato al simulatore, ma poi diventa noioso. Ho fatto qualche giorno in pista ma non con la F1 e non è la stessa cosa".
    Si è detto d'accordo il compagno di squadra, Alex Albon: "Ha ragione Max, lavorare al simulatore alla lunga annoia. Ho passato molto tempo in famiglia, ora finalmente si riparte".
    "Non sapere il numero di gare con condizionerà il mio approccio - ha aggiunto Verstappen. Ogni gara la vuoi vincere e non ritirarti e allora perché dovrebbe essere diverso l'approccio?". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie