Sport

F1:Sainz Jr e la Ferrari, trattativa fatta in casa

'In Spagna pensano a mie vittorie in Rosso, ma ora c'è McLaren'

(ANSA) - ROMA, 20 MAG - Una trattativa ai tempi del Coronavirus davvero fatta in casa. E' il particolare destino toccato al nuovo pilota della Ferrari a partire dal 2021 Carlos Sainz Junior. L'impossibilità di potersi parlare faccia a faccia a causa dell'emergenza e un risultato, al termine dei colloqui, più che soddisfacente, anzi ottimo. Carlos Sainz veste per un giorno già i panni da ferrarista e lo fa in collegamento con 'Vamos Sobre Rueda', la rubrica dedicata ai motori dalla tv spagnola Vamos. E lo fa, ovviamente, rigorosamente da casa per via del lockdown imposto in Spagna: "Sono state settimane molto particolari, fare una trattativa senza mai vedersi è una cosa strana - ha spiegato l'attuale pilota della McLaren - Ero in casa con mio padre e in costante contatto con il mio agente e alla fine ce la siamo cavata abbastanza bene".
    Il futuro di Sainz, a partire dalla stagione 2021 sarà tinto di rosso, ma il pilota spagnolo non dimentica il presente: "Se è arrivata l'offerta della Ferrari devo ringraziare la McLaren e tutto il team per ciò che hanno fatto per me, non vedo l'ora di vederli di persona per ringraziarli - ha precisato - Ho voglia di tornare a Woking e ricominciare a lavorare. Pensavo che dopo il mio annuncio qualcuno potesse rimanerci male e invece ho ricevuto tanti messaggi di affetto e di stima e voglio ripagare tutto questo in pista. So che qui in Spagna già stanno pensando al 2021 per vedermi al volante della Ferrari a lottare per podi e vittorie. Ma ora quello che voglio fare è mettere per un attimo la Ferrari nel cassetto e pensare solo alla McLaren".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie