Sport

Tokyo: Viviani, decisioni tattiche da prendere in poco tempo

'Orgoglioso di essere portabndiera, ora mi concentro sulle gare'

(ANSA) - PADOVA, 29 GIU - "Sono emozionato all'idea di ricoprire un ruolo così prestigioso. Mi sento orgoglioso, ora però devo concentrarmi sulla preparazione delle gare. Non sarà facile: non ci confrontiamo ad alti livelli da più di un anno, e quindi dovremo essere molto abili nel prendere decisioni tattiche in poco tempo". Così Elia Viviani, il pistard veneto già oro olimpico nel 2016, a Rio, che insieme a Jessica Rossi sarà il portabandiera dell'Italia ai giochi olimpici di Tokyo.
    Viviani è intervenuto a Padova all'inaugurazione di una palestra. "L'avversario da battere? Il francese Benjamin Thomas" ha risposto ai cronisti il corridore azzurro. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie